Illuminazione: combinare gli elementi luminosi

Una casa armonica e le singole stanze armoniche si ottengono combinando nelle maniere più adeguate gli elementi luminosi, ecco come.

home-663224_960_720

È dura se non ci si rivolge a un arredatore d’interni o a un designer, ma almeno possiamo capire come funziona la creazione di una casa o di una stanza. L’esempio in foto viene da Mumbai, in India. Affascinante, non è vero? Ma da dove viene tutto questo fascino? Dalle linee della scalinata? Dai mobili dal retrogusto vintage? Dai complementi d’arredo in colori apparentemente contrastanti ma che contribuiscono a creare un’armonia cromatica?

Niente di tutto questo: il segreto è nella luce. Abbiamo visto come in effetti l’illuminazione naturale valorizzi l’arredamento e l’assetto complessivo di una casa, come invece l’illuminazione artificiale metta in risalto i dettagli migliori, ponendoli sotto l’occhio dell’ospite o, meglio ancora, di chi una determinata casa la vive.

Qui, ancora una volta, illuminazione naturale e illuminazione artificiale si fondono nel design, creando architetture tridimensionali morbide e calde, nonostante i colori scelti. L’illuminazione artificiale è a luce gialla e non a caso: il giallo riscalda ma al tempo stesso si sposa bene con colori freddi e neutri.

Le onde formate dal cielo appeso, all’interno del quale sono montate delle lampade differenti eppure simmetriche nella loro asimmetria, creano nuove volumetrie all’interno dell’appartamento, ammorbidendo ulteriormente le linee della scala e dando un assetto figurativo maggiore ai pavimenti in marmo lucido. Il legno, in diverse qualità, non appare stridente, proprio perché tutto si concentra sulla luce e sul modo in cui essa si posa su ogni superficie.

Il colpo d’occhio e la prospettiva vengono amplificati dal connubio tra luce naturale e artificiale, dando l’idea di una grandezza che la presenza del cielo appeso avrebbe potuto invece rimpicciolire. Linee orizzontali e verticali, che potrebbero far apparire la stanza troppo perfetta e squadrata, vengono così annullate dalle onde delle lampade con luce artificiale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>