Illuminazione balconi, idee

Si avvicina la primavera e con essa si trascorre più tempo negli spazi aperti della propria casa: ecco come illuminare il proprio balcone.

flower-pots-780764_960_720

Spesso non si presta sufficiente attenzione all’illuminazione del proprio balcone. Si sottovaluta così uno spazio della propria casa che sì, non si fruisce appieno durante tutto l’anno, ma non è detto che vada trascurato.

E quindi, anche sul balcone, è meglio adoperare un’illuminazione che sia di qualità e magari non convenzionale. Bisognerebbe abbandonare le solite applique e optare per dei faretti che partano dal basso oppure delle applique meno anonime del solito, avvalendosi di modelli di design.

Nell’immagine che si può vedere, si è optato per delle lanterne e delle luci in serie. Bisogna però ricordare che se è il circuito delle luci a essere in serie, la cosa diventa piuttosto antipatica qualora una delle luci si fulmini, perché bisognerà vagliarle a una a una per capire quale abbia avuto il problema.

Se si dispone di un piccolo gazebo o di una struttura o ancora di una tettoia, le luci possono essere disposte su essa, magari ricorrendo a luci molto colorate o che creino un’atmosfera particolare.

Infine, se lo spazio del balcone è al coperto e si dispone di un tavolino per la lettura serale, si può optare anche per una lampada da tavolo di design, che dia un tocco di carattere in più a questo spazio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>