Illuminare la stanza dei bambini

Una cameretta per i bambini deve essere arredata in modo da essere accogliente per i piccoli che la vivranno: anche l’illuminazione fa la sua parte in questo processo.

kids-room-275862_960_720

L’illuminazione per la cameretta dei bambini non deve rispondere necessariamente alle stesse logiche che si sono adottate per le altre stanze della casa. Perché ci sono determinate istanze da rispettare.

La prima di tutti è la visibilità: l’illuminazione deve permettere ai bimbi di vedere bene mentre stanno giocando, mentre stanno facendo i compiti, mentre stanno leggendo. Quindi niente luci soffuse se si eccettua la lucina da notte, per aiutare i bimbi che si devono spostare per andare in bagno o che hanno paura del buio.

I punti luce tuttavia possono essere tanti in una cameretta per i bambini. L’illuminazione che deve possedere maggiore luminosità è rappresentata dal lampadario e da una delle lampade da tavolo, quella sulla scrivania nello specifico, mentre non ci sono particolari prescrizioni per quanto riguarda la lampada sul comodino.

Infine, è bene che i complementi per l’illuminazione siano allegri e colorati ma non necessariamente infantili, soprattutto se si desidera che durino nel tempo: i bambini crescono in fretta, soprattutto di questi tempi, per cui potrebbero iniziare a non sentire propria la stanzetta a causa delle vostre scelte.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>