Illuminazione, le novità per l’autunno

Le aziende del design per l’illuminazione Made in Italy si stanno concentrando sulla produzione di determinati tipi di lampade per la nuova stagione.

29il

Se si dà uno sguardo ai nuovi cataloghi delle aziende, da Olux a Perenz, passando per Sillux e Flos, si può notare come in effetti i nuovi complementi per l’illuminazione riflettano una convergenza comune.

Quasi tutte le novità nel campo dei complementi per l’illuminazione infatti sembrano convergere verso l’essenzialità, la semplicità e quindi la versatilità.

Si cercano delle lampade capaci di resistere al tempo, non si sa se per una questione economica oppure di tipo sociale – affettivo: le lampade devono durare un bel po’ di anni per accendere le nostre serate da soli o con le persone che amiamo di più.

Inoltre, gran parte dei marchi sta concentrando i suoi modelli verso due tipi di materiali, principalmente: il primo è il metallo che assicura linee levigate per un design che punta direttamente allo stile new industrial; il secondo è invece il vetro, che segna un recupero della tradizione vetraria in Italia, in quanto eccellenza storica dell’artigianato.

L’altra tendenza che ricorre è relativa al colore: o si tende verso le molteplici sfumature di grigio, oppure prevalgono i colori Pantone, talvolta anche in netto contrasto con il resto dell’arredamento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>